CAFFE’ ESPRESSO

20 maggio 2020 - Ottima performance della carta italiana grazie ...

E' del tutto inaspettato il balzo dell'indice Zew sulle aspettative degli investitori tedeschi per i prossimi sei mesi, in maggio sale sui massimi degli ultimi cinque anni a 51, ben sopra le aspettative del consensus. L'ottimismo sul medio periodo è in rialzo, ma c'è molto pessimismo sul presente: l'indice Zew relativo alle condizioni attuali crolla su livelli che non si vedevano dal 2003.

Ha sollevato critiche il piano franco-tedesco per il 'Recovery fund' su cui non tutti i paesi del blocco sono d'accordo.

Ultima giornata riservata al retail per il nuovo Btp Italia a 5 anni che nei primi due giorni ha raccolto un totale di 8,79 miliardi di euro mettendo a segno una performance decisamente brillante e superando il totale di 6,75 miliardi di euro -- tra retail e istituzionali -- visto nella precedente edizione quando la scadenza era a 8 anni.

Attesa in giornata la prima delle sette operazioni di finanziamento Bce denominate 'Peltro' (Pandemic Emergency Longer-Term Refinancing Operations). Introdotte all'ultimo meeting di Francoforte, prevedono l'assegnazione di fondi a scadenza tra il 29 luglio e il 30 settembre 2021.

In serata da Washington verranno diffusi i verbali della riunione del Fomc dello scorso 28 e 29 aprile in cui l'istituto centrale Usa ha lasciato invariata la propria politica monetaria e ha gelato le attese di un rapido rimbalzo dell'economia. Nelle settimane successive il dibattito si è concentrato sulla possibilità di un passaggio in negativo dei tassi, scenario cui si oppongono i policymaker statunitensi -- Powell compreso -- e che invece viene caldeggiato dal presidente Trump. Ieri sera nell'audizione al Senato Powell e il segretario del Tesoro Usa Steven Mnuchin hanno detto che il piano da circa 3.000 miliardi di dollari messo in campo dall'amministrazione Trump negli ultimi due mesi sta funzionando.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.