CAFFE’ ESPRESSO

14 gennaio 2020 - Btp al test dell'asta a ml termine ...

Oggi banco di prova per i Btp: all’annuncio della scorsa settimana delle aste con la sorpresa dell’emissione del titolo a 20 anni, i mercati non avevano battuto ciglio; vedremo se all’asta di oggi verrà confermato l’ottimo momento della carta italiana. La sensazione è che esistano ancora margini di miglioramento sullo spread.

In base alla fase uno dell'accordo che metterà fine a 18 mesi di guerra commerciale, Pechino comprerà ulteriori 80 mld di dollari di beni provenienti dagli Usa nei prossimi due anni, oltre a 50 mld in forniture energetiche e 35 mld in servizi, ha riferito una fonte a conoscenza del dossier.

Intanto a dicembre l'export cinese è cresciuto per la prima volta in cinque mesi, di oltre il doppio delle attese, segnalando una modesta ripresa della domanda mentre Washington e Pechino allentano le reciproche tensioni. Le esportazioni hanno registrato un incremento annuo del 7,6% contro il 3,2% stimato dagli analisti e dopo il -1,3% segnato a novembre.

Lo yen scende sui minimi da otto mesi mentre lo yuan sale ai massimi da luglio dopo la decisione Usa di rimuovere Pechino dalla lista dei Paesi che manipolano i tassi di cambio, in vista della firma sul commercio. Resta sotto pressione anche la sterlina dopo dati secondo cui l'economia britannica è cresciuta al ritmo minimo da sette anni a novembre, rafforzando le attese di un prossimo ulteriore allentamento monetario. In giornata gli investitori guarderanno anche ai dati sull'inflazione Usa, con attese stabili a 0,2% in dicembre.

 

DATI MACROECONOMICI

USA

Prezzi al consumo dicembre

 

ASTE DI TITOLI DI STATO

ITALIA

Tesoro offre 2,5-3 miliardi settima tranche Btp a 3 anni scadenza 15/1/2023, cedola 0,05%; 2-2,5 miliardi terza tranche Btp a 7 anni scadenza 15/1/2027, cedola 0,85%, 0,750-1,250 miliardi Btp a 20 anni scadenza 1/3/2020, cedola 3,10%.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.