CAFFE’ ESPRESSO

1 giugno 2018 - Prime reazioni positive sui Btp e sullo spread.

Questa mattina le prime indicazioni sono positive sui Btp: rendimento decennale in calo e quello Bund in rialzo. Lo spread a 235 bps. Movimenti opposti a quelli visti in questi giorni di turbolenza.

Tengono i tassi Usa nonostante la chiusura negativa di WS.

Il rendimento del Btp 2 anni, dopo aver toccato un minimo a 0,89%, ha archiviato la seduta di ieri a 1,20% da 1,93% della chiusura precedente. Il differenziale Btp/Bund sul tratto 2 anni a fine seduta quotava 190 pb, dopo aver oscillato tra 157 e 218 pb, in discesa da 264 pb della chiusura precedente.

Prosegue in Canada la riunione dei ministri finanziari e i governatori delle banche centrali del G7.

Le tensioni politiche interessano anche la Spagna, dove oggi è previsto il Parlamento sfiduci il premier Rajoy, cui subentrerà il leader socialista Pedro Sanchez grazie all'appoggio di sei formazioni, tra cui il partito indipendentista basco e Podemos.

L'euro è in calo sul dollaro ma pare comunque avviato a mettere a segno il primo guadagno settimanale da quasi due mesi, grazie all'allentamento dei timori sulla crisi politica in italia.

DATI MACROECONOMICI

ZONA EURO

Markit, Pmi manifatturiero finale maggio (10,00) - attesa 55,5.

USA

Occupati non agricoli maggio.

Tasso disoccupazione maggio

Markit, Pmi manifatturiero finale maggio

Ism manifatturiero maggio

 

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.