CAFFE’ ESPRESSO

16 aprile 2018 - Contenuta la reazione dei mercati alla crisi in Siria.

Nuova promozione, venerdì a mercati chiusi, per il rating sovrano spagnolo. Moody's ha alzato la valutazione a Baa1 da Baa2 (con outlook stabile), spiegando che i recenti miglioramenti emersi nel profilo di credito mettono in questo momento in secondo piano i problemi politici e istituzionali del paese.

La cautela degli operatori a seguito dell'azione militare occidentale in Siria spinge al ribasso le quotazioni petrolifere in avvio di settimana. A pesare sui prezzi è anche l'abbondante offerta americana: gli ultimi dati indicano infatti che la settimana scorsa sono stati aperti sette nuovi siti estrattivi da parte di compagnie energetiche Usa, portando il totale a 815, il numero più alto da marzo 2015.
Dollaro lievemente debole questa mattina, mentre il mercato cerca di valutare l'impatto degli attacchi occidentali in Siria, sebbene l'avversione al rischio risulti per ora nel complesso contenuta, limitando i movimenti dei cambi.

DATI MACROECONOMICI

GERMANIA

Indice prezzi all'ingrosso marzo (8,00).

USA

NY Fed manifatturiero aprile (14,30) - attesa 20,10.

Vendite al dettaglio marzo (14,30) - attesa 0,3% m/m.

Scorte alle imprese febbraio (16,00) - attesa 0,5% m/m.

Flussi netti investimenti febbraio (22,00).

 

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.