CAFFE’ ESPRESSO

6 dicembre 2017 - Ancora tassi in calo con la giornata negativa dell'azionario.

In ribasso tutte le borse, tassi in calo con il flight to quality, yen che si conferma valuta rifugio e guadagna posizioni su tutte le valute. Il calo delle borse, oltre che da aspetti geopolitici (trasferimento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme) è scattata da alcuni dubbi sulla riforma fiscale Usa che penalizzerebbe alcuni tipi di società. La giornata non prevede market mover se non la stima Adp dei nuovi occupati nel solo settore privato Usa che anticipa il dato di venerdì. Una particolare attenzione deve essere prestata al dato sul costo unitario del lavoro nel terzo trimestre.

Sulla curva dei tassi prosegue la performance particolarmente brillante della parte breve.

La Buba procede alla riapertura da 2 miliardi di euro del benchmark decennale agosto 2027, collocato a metà novembre per 2,475 miliardi in un'asta tecnicamente scoperta al tasso medio di 0,36%, con un rapporto bid-to-cover pari a 1,2 (oggi il decennale tedesco viaggia a 0,30%).

DATI MACROECONOMICI

GERMANIA

Germania, ordini industria ottobre

USA

Adp, occupati settore privato novembre

Revisione costo lavoro e produttività trim3

ASTE TITOLI DI STATO

Germania, Tesoro offre 2 miliardi Bund 10 anni 15/8/2027 cedola 0,50%.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.