CAFFE’ ESPRESSO

1 dicembre 2017 - Da Opec, Usa e Germania arrivano gli spunti per i mercati.

Le novità principali riguardano l'accordo raggiunto ieri tra Opec e altri paesi produttori non Opec di estendere gli attuali tagli dell'output fino alla fine del 2018 anche se la decisione era in larga parte attesa dagli operatori.

La seconda novità è legata alla riforma fiscale Usa che trova l'appoggio del senatore McCain, spesso su posizioni critiche nei confronti di Trump. Wall Street fedteggia con il DJ che supera 24mila punti.

Altra novità è la possibile lentezza nel formare un governo in Germania. La Spd infatti non intende affrettare i tempi di un accordo di governo con la Cdu di Angela Merkel.

Il dollaro stranamente invece di guadagnare perde posizioni: tassi Usa vicino ai massimi toccati ieri grazie anche ad una serie di dati positivi.

Tassi europei in lieve rientro dopo il rialzo di ieri: a sostenere gli acquisti sulla carta europea il dato flash dell’inflazione che per la zona euro è all’1,5% tendenziale, inferiore alle attese (1,6%). Tengono meglio i tassi Usa grazie all'attività manifatturiera che nell'area di Chicago ha rallentato il proprio ritmo di crescita meno delle attese a novembre. La spesa per consumi che rappresenta oltre due terzi dell'attività economica Usa, ha rallentato ad ottobre.

Il tanto atteso dato sui prezzi Usa, Pce core, l’indice più seguito dalla Fed, vede confermate le attese (+0,2% mese): impatto zero sui Bond.

Per Germania, Francia e zona euro giungeranno i dati finali del mese, che dovrebbero a grandi linee ricalcare le indicazioni positive già fornite dalle stime flash dello scorso 23 novembre.
La crescita del manifatturiero cinese è risultata in novembre la più debole in cinque mesi, a causa di prezzi degli input che rimangono elevati e delle più stringenti norme anti inquinamento adottate da Pechino, che pesano sulla fiducia delle imprese.

 

DATI MACROECONOMICI
ZONA EURO
Markit, Pmi manifattura finale novembre

USA
Markit, Pmi manifattura finale novembre
Ism, Pmi manifattura finale ottobre

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.